La copertina perfetta per il tuo libro

La copertina perfetta per il tuo libro

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Passeggiando tra gli scaffali di una libreria, ti è mai capitato di essere “catturato” dalla copertina di un libro? 

In realtà, succede spesso! E sai perché? Molto probabilmente chi ha lavorato al progetto editoriale l’ha fatto con professionalità e qualità, creando una copertina in grado di attirare l’attenzione del lettore.

Una casa editrice deve saper lavorare a stretto contatto con l’autore e capire cosa quest’ultimo desidera, per poi rielaborare il tutto dando vita ad un progetto editoriale che venda!

L’importanza della copertina

Se pensi che una copertina sia uno step di poco conto, bè… ti sbagli di grosso! Immagina un negozio che presenta una vetrina trasandata e buia, riuscirebbe a catturare la tua attenzione? Sicuramente no e, probabilmente, un’attività commerciale che si presenta in questo modo non avrà mai successo.

La copertina di un libro è una sorta di vetrina per il libro stesso. Se quest’ultima è curata e d’impatto, il lettore che posa lo sguardo su di essa, ne rimarrà colpito.

Una copertina gioca molto sulla psicologia. Certo, questo non significa per forza che una bella copertina corrisponda sicuramente a un buon prodotto editoriale ma, sicuramente, una bella copertina può attirare l’interesse di più lettori!

Come si realizza una copertina efficace?

Ti sei mai chiesto come si realizza una copertina di un libro che sappia attirare l’attenzione del lettore? All’interno di una casa editrice esiste un reparto che si occupa della progettazione grafica della copertina. Oltre a una buona dose di creatività che il grafico deve possedere, è altrettanto importante che vengano rispettate alcune regole.

Una copertina efficace deve essere in grado di saper comunicare, in modo diretto e in pochissimo spazio, un messaggio importante. Il lettore deve poter intuire cosa troverà nel testo e tramite la copertina potrà crearsi delle aspettative positive.

Pubblicare un libro, quindi, è un lavoro che comprende numerosi aspetti e non è sufficiente pensare “solo” alla storia da presentare ai propri lettori.

Elementi e caratteristiche di una copertina vincente

Una copertina vincente racconta qualcosa, quindi saperla realizzare al meglio non avrà solo una funzione estetica, ma permetterà al libro di avere successo.

La semplicità e la pulizia di una copertina sono molto importanti. Capita spesso di vedere delle grafiche che sembrano delle “macedonie”, ossia un mix di colori improbabili, immagini che si accavallano tra di loro che utilizzano font incoerenti. Il minimal è sempre una carta vincente: presentare un lavoro ordinato, chiaro e raffinato, ripaga sempre. Basta un’immagine, il font giusto, colori bilanciati ed il gioco è fatto!

Alla semplicità si devono associare anche leggibilità e trasparenza. L’immagine ed i colori non devono risultare invadenti o, peggio, pacchiani. Esistono degli standard grafici che andrebbero seguiti: ad esempio il nome dell’autore scritto con una dimensione più piccola rispetto a quella del titolo del libro. 

Una copertina deve emozionare. Questa è un’affermazione che spesso viene ripetuta, e sai perchè? Perché è la verità! 

Un’immagine o una grafica, deve essere in grado di trasmettere qualcosa: un’emozione, un ricordo o una curiosità che si vuole approfondire. Se il libro in questione parla d’amore, nella copertina, potrebbe essere coerente rappresentare, ad esempio, una coppia felice.

editoria editor editing copertina libro

Quanto è importante nella vita la coerenza? Tantissimo! E la stessa cosa vale anche per la copertina di un libro. La parte grafica e il risultato finale devono rispecchiare il racconto contenuto. 

La copertina deve essere la ciliegina sulla torta: concludere cioè al meglio un’opera. Inoltre, sempre dalla copertina, si deve riconoscere subito il genere letterario. Se è un thriller, va da sé immaginare che non avrà senso rappresentare dei cuoricini rosa accanto al titolo.

Anche il formato digitale conta

Non bisogna sottovalutare la qualità della copertina anche nel formato digitale! Quando stiamo immaginando la futura copertina del testo, dobbiamo pensare che, pure le librerie online faranno vendere il libro. Ciò significa che, tutta la parte grafica deve essere al top! 

Quante volte ti è capitato di sfogliare uno store online e non riuscire a leggere il titolo del libro dall’anteprima? Ecco, questo bisogna evitarlo! La copertina deve essere leggibile anche dalle piccole icone presenti sui vari store digitali!  La copertina, ribadiamo, è una vetrina. Deve essere in grado di incuriosire chi poggia lo sguardo.

Non dobbiamo obbligare l’utente a fare un click per ingrandire l’anteprima per leggere il titolo: nella maggior parte delle volte non succede perché la gente è pigra. E magari così un’ipotetica vendita può sfumare.

editoria editor editing copertina libro

Ricordiamo che tutto il comparto dei libri digitali è ormai fondamentale. Nel 2021 il commercio si è quasi completamente spostato sull’online, e anche l’editoria è stata toccata da questo cambiamento! La comodità, per molti, di leggere mediante supporti come Kindle, iPad e Kobo è diventata fondamentale.

Un ebook porta con sé numerosi vantaggi: la pubblicazione costa molto meno rispetto al volume con copertina rigida, non intacca lo spazio casalingo e c’è la  possibilità di portarlo con sé ovunque. Insomma… non sottovalutare gli acquisti online, può rappresentare una grossa percentuale del tuo fatturato!

Errori da evitare assolutamente

Le accortezze da avere in fase di progettazione di una copertina sono tante!

Un errore che spesso viene fatto è quello di analizzare solo le copertine degli autori famosi. Di per sé, non sarebbe del tutto sbagliato, però va detto che un grande nome venderebbe a prescindere della grafica della copertina: nome e cognome di un autore famoso sono simbolo di garanzia. Sarebbe più utile e costruttivo andare a paragonare il proprio lavoro con quello di autori minori, meno conosciuti. Lì, si potrà effettivamente avere un confronto più produttivo.

Da evitare assolutamente l’utilizzo di colori troppo accesi, immagini fuorvianti, foto volgari e prive di gusto o immagini poco piacevoli alla vista.

Infine, come casa editrice di Bergamo, consigliamo di evitare il “fai da te”. Per quanto siano buone le competenze che un autore può avere, se si vuole ottenere un risultato di un certo livello, è necessario rivolgersi ad un professionista del settore.

Sei uno scrittore esordiente? Hai scritto una storia e vuoi pubblicarla? Vuoi saperne di più sugli aspetti tecnici che riguardano la pubblicazione di un’opera? Contattaci per una consulenza gratuita!

Casa editrice a Bergamo

Ci occupiamo della produzione e della distribuzione di libri d’arte, monografie aziendali, libri e testi stampati in genere.
L’esperienza maturata nel campo dell’editoria ci permette di offrire soluzioni di qualità e di porci come interlocutore competente e affidabile.

Contatti

Ikonos Editore – Casa Editrice a Bergamo
Via Carlo Alberto Dalla Chiesa 10/51
24048 Treviolo

Orari di apertura
Da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 18.00

Ikonos srl

Casa Editrice a Bergamo
Via Carlo Alberto Dalla Chiesa, 10 – 24048 Treviolo
P.IVA 02049700160
Capitale Sociale € 51.480 i.v.
R.E.A. 258638 – SDI T04ZHR3